Surfshark

L’attività digitale comporta la contemplazione di numerosi aspetti che non puoi minimamente sottovalutare. Sebbene guardare un film o chattare con il tuo partner siano operazioni, ormai, facilmente fruibili, sappi che ognuna di esse si basa su un flusso di dati che ti riguardano in prima persona. E in virtù di ciò, devi dotarti di una tecnologia ad hoc in grado di proteggerti da qualunque malintenzionato.

Per evitare scenari nefasti, è consigliabile usare una VPN, una rete privata con innumerevoli vantaggi. E Surfshark (Sito Ufficiale), una delle migliori VPN in circolazione, ti garantisce degli standard che verranno analizzati nel corso di questa recensione.

Surfshark: Recensione ed Opinioni 2022

La rete VPN Surfshark (Sito Ufficiale) è uno dei prodotti di punta dell’azienda omonima con sede nei Paesi Bassi. Anni di successi e di perfezionamenti hanno portato questo software a scalare la classifica dei prodotti top gamma del settore. Perciò, dal 2018 ad oggi c’è stata una rapida affermazione commerciale in grado di soddisfare ogni tipologia di esigenza.

Come funziona Surfshark?

Le performance di Surfshark si attestano su degli standard operativi di tutto rispetto. L’assenza di limiti per il numero di connessioni simultanee fa il paio con una capacità di sblocco delle restrizioni a dir poco straordinaria. In più, gode di un livello di sicurezza eccellente che merita un approfondimento degno di tale nome.

La politica alla base della sicurezza di Surfshark

Il tunnel crittografato che hai disposizione quando usi Surfshark (Sito Ufficiale) si basa su una crittografia di tipo militare denominata crittografia AES 256-bit. Attacchi diretti, tentativi di decodifiche e molto altro ancora trovano pane per i loro denti e vengono rispediti al mittente in men che non si dica.

Per quanto riguarda i protocolli, l’utente di turno può scegliere tra OpenVPN e IKEv2/IPsec, due dei protocolli più sicuri al mondo che godono, tra le altre cose, di un’accessibilità e di una versatilità fenomenali.

Le altre funzionalità simili sono:

  • Shadowsocks: specifico per aggirare la censura in Cina;
  • WireGuard: alta velocità, elevato livello di tutela e compatibilità multipiattaforma di livello superiore;
  • MultiHop: componente che cripta i tuoi dati due volte garantendoti una protezione aggiuntiva

Kill Switch e anonimato

Qualora ciò non fosse abbastanza, puoi comunque contare sul Kill Switch, una prerogativa della VPN Surfshark (Sito Ufficiale) che ti consente di scollegarti non appena si interrompe la connessione. In più, ogni server ha un DNS diverso, per cui il tuo anonimato e salvo.

Un tratto che si allinea egregiamente con la politica dell’azienda incentrata sul non aver alcun registro per la conservazione dei dati.

Surfshark è veloce?

Una delle caratteristiche di Surfshark (Sito Ufficiale) maggiormente competitive è la sua velocità. Connettendoti ai suoi server, potrai navigare con una rapidità di esecuzione a dir poco impressionante. Nonostante qualche problema nel momento in cui selezioni un server piuttosto che un altro, non ci sono cali o lag particolarmente significativi. Oltre a ciò, i valori di ping sono ottimi. Un parametro che ti interesserà sicuramente, soprattutto se ami giocare online con persone dislocate in ogni angolo del globo.

Server performanti: dati utili

I server della VPN Surfshark presentano delle peculiarità che altri competitor garantiscono a malapena.

  • 3200 server di ultima generazione;
  • 65 paesi con una collocazione strategica a regola d’arte;
  • Funzionamento basato sulla memoria RAM del 100%;
  • Supporto efficace con i protocolli di sicurezza di recente ideazione.

I picchi che puoi raggiungere quando ti connetti dipendono, ovviamente, dalla posizione del server. Perciò, se scegli dei server situati in Europa, la tua connessione viaggerà ad un ritmo ben più che soddisfacente.

Se invece opti per qualche serve collocato in un altro continente, potresti andare incontro a dei rallentamenti che però non pregiudicano la qualità della tua esperienza. Oltre a ciò, Surfshark fornisce dei server statici, ossia dei riferimenti che ti permettono di impiegare sempre il medesimo IP.

Vedere film e serie TV in streaming  con Surfshark?

Surshark (Sito Ufficiale) è una VPN che riesce a superare tutti quei firewall che caratterizzano le principali piattaforme dedicate allo streaming. A cominciare da Netflix, che può essere sbloccata in ben 15 nazioni diverse – stati Uniti inclusi, dove è necessario accedere a quattro server contemporaneamente. Se dovessi riscontrare qualche problema con la visione dei tuoi contenuti preferiti, puoi svuotare il cache del tuo device per poi riprendere senza alcun problema.

Performance con le piattaforme streaming?

Se poi vuoi variare ed usare altre piattaforme streaming abbastanza affermate, Surfshark (Sito Ufficiale) ti fornisce alcune opzioni di sblocco davvero vantaggiose.

  • Amazon Prime Video: si sblocca con grande semplicità collegandoti a server europei americani;
  • Disney +: server olandesi, indiani e statunitensi ti consentono di consultare un catalogo ricco di novità;
  • Hulu: venti server a stelle e strisce impediscono quel fastidioso buffe ring che compromette la visione di qualunque contenuto;
  • HBO Max: caricamento rapido e contenuti qualitativamente elevati grazie all’intercessione dei server americani;
  • Kodi: download rapido dei file di Popcornflix, Crackle e Tubi con l’ausilio dei server Surfshark situati negli Stati Uniti.

Oltre a ciò, ci sono anche altre realtà a tua disposizione che possono essere usate in qualunque momento come DAZN, BBC Player, ESPN e Infinity TV.

Torrenting: sì o no?

A onor del vero, la VPN Surfshark lascia un po’ a desiderare quando si tratta di operare con il torrenting. La connessione ad un server P2P risulta abbastanza ostica, per cui potresti avere più di un problema in tal senso. Perciò, se non puoi farne a meno, è preferibile utilizzare le tecnologie, i vantaggi e i servizi di altri competitor.

Leggi anche la nostra pagina con l’elenco delle migliori VPN per torrenting.

Surfshark, un’usabilità esemplare

Uno dei tanti pregi della VPN Surfshark (Sito Ufficiale) è la semplicità con cui ottieni ciò che vuoi a stretto giro. Innanzitutto, ti basta collegarti al sito ufficiale di Surfshark per scegliere l’abbonamento che preferisci e procedere con il relativo download. Se impieghi, spesso e volentieri, i dispositivi fissi, troverai estremamente agevole utilizzare questa VPN con browser come Google Chrome e Firefox. E dopo aver ultimato il processo di installazione, potrai eseguire l’accesso con il tuo account per poi trovare il server che meglio si adegua alle tue esigenze.

Interfaccia intuitiva

Proseguendo il discorso introdotto nel precedente paragrafo, si può dire che l’interfaccia grafica di Surfshark sia la massima espressione dell’intuitività. Le opzioni e le impostazioni che visualizzi sono quelle che, a conti fatti, ti servono realmente. Per cui, non incrocerai mai menù confusionari o parametri di cui puoi fare tranquillamente a meno.

In più, la navigazione viene ulteriormente semplificata dalla ricerca automatica di un server all’altezza della situazione. Infine, poter impostare un doppio tunnel crittografato accresce la tua tranquillità quando ti colleghi sul web.

Come funziona Surfshark tramite app?

L’app Surfshark (Sito Ufficiale) per i device mobili che girano su Android vanta diverse funzionalità come la Whitelister, uno strumento in grado di separare il proprio tunnel crittografato per bypassare determinati siti o piattaforme specifiche. Oltre a ciò, c’è la funzione geo spoofing che aggiorna costantemente la tua posizione affinché tu abbia, sempre e comunque, il miglior server possibile.

I dispositivi targati Apple – che, quindi, girano su iOS – ti forniscono un’app simile a quella per dispositivi Android. L’unica differenza sostanziale è il layout grafico leggermente diverso.

Surfshark gratis, esiste?

La VPN Surfshark (Sito Ufficiale) può essere utilizzata solo sottoscrivendo un abbonamento a pagamento. Tuttavia, qualora ti ritenessi insoddisfatto del servizio offerto, puoi ottenere un rimborso dopo 30 giorni dal primo utilizzo. In questo modo, avrai fatto una prova senza aver perso neanche un centesimo.

Prezzi e abbonamenti

Surfshark ti propone, allo stato attuale, tre formule di abbonamento a dir poco convenienti.

  • Piano mensile da 11,42 euro;
  • Piano biennale con uno sconto dell’82% a 2,03 euro al mese. Questa promozione prevede, tra l’altro, l’aggiunta di due mesi di utilizzo completamente gratuiti;
  • Piano semestrale con sconto del 50% e importo mensile pari a 5,72 euro.

Se poi aggiungi al tutto 1,31 euro, potrai beneficiare delle caratteristiche di servizi aggiuntivi che, in un modo o nell’altro, rafforzeranno la tua privacy:

  • Antivirus: scansione virus, protezione dai malware e rimozione file dannosi;
  • Surfshark Alert: monitoraggio dati personali e notifiche in tempo reale per informarti sui tentativi di violazione;
  • Surfshark Search: ricerche anonime e capacità di respingere annunci pubblicitari personalizzati.

Assistenza Surfshark

Il fiore all’occhiello dell’assistenza clienti di Surfshark (Sito Ufficiale) è la live chat presente sul sito ufficiale. Attiva 24 ore su 24, troverai sempre un operatore disponibile in grado di risolvere ogni tuo problema. Ciò è alquanto confortante, anche perché i tutorial e le guide per soluzioni fai da te non godono della medesima efficacia.

Surfshark: Opinioni 2022

I pareri e le opinioni che circolano sul web qualificano la VPN di Surshark (Sito Ufficiale)come uno dei migliori servizi del settore. La semplicità di utilizzo, le tariffe convenienti e la versatilità operativa semplificano qualunque tipologia di attività dando una mano concreta anche a chi è alle prime armi.

Conclusioni

La recensione di Surfshark (Sito Ufficiale) che hai letto sino ad ora ti fa capire l’essenzialità di avere una VPN ad hoc per poter connetterti senza alcuna difficoltà. E in virtù di ciò, non puoi che scegliere una tecnologia del genere poiché ti sentirai al sicuro e avrai una vasta gamma di opportunità da cogliere al volo.