Perché serve una VPN per SkyGo?

SkyGo è un servizio televisivo online che viene offerto a titolo gratuito agli abbonati Sky TV. Attraverso esso, è possibile seguire i canali Sky in diretta attraverso una connessione internet. L’apposito software SkyGo è disponibile sia su Windows che su Mac, con una versione app mobile anche per Android e iOS.

Con i suoi 50 canali e più di 800 film tra i più famosi, si tratta di un servizio largamente utilizzato ed apprezzato. SkyGo però, presenta un problema da non sottovalutare. Si tratta di un servizio che infatti è disponibile solamente in Gran Bretagna e UE. Come fare dunque se ci si trova in altre zone del mondo?

Migliori VPN per SkyGo

  1. NordVPN (Sito Ufficiale);
  2. PureVPN (Sito Ufficiale);
  3. CyberGhost (Sito Ufficiale);
  4. Express VPN (Sito Ufficiale).

Perché serve una VPN per SkyGo?

Utilizzare una VPN per SkyGo è la soluzione ideale in tal senso. Le Virtual Protocol Network infatti, offrono la possibilità di superare i limiti della suddetta piattaforma. Attraverso questi servizi infatti, è possibile “camuffare” il proprio IP e sostituirlo con uno corrispondente a un’altra regione geografica.

Chi, per esempio, è in vacanza in Asia o in America, può passare grazie alla VPN, come NordVPN (qui il link al Sito Ufficiale), tramite un IP europeo e avere pieno accesso a SkyGo e altre piattaforme con limiti geografici simili. Si tratta di un metodo del tutto legale e facile da attuare, anche per utenti che non hanno particolare dimestichezza con la tecnologia ma che comunque vogliono usufruire di una smart TV, guardare Netflix ecc.

Le VPN per SkyGo sono sicure e veloci?

Usare le VPN per SkyGo è una pratica diffusa, ma che necessita di alcuni prerequisiti da parte del servizio scelto per tale compito. Una VPN utilizzabile in tal senso infatti, come prima cosa deve essere performante.

Servizi di streaming audio-video come SkyGo infatti, occupano molta banda e, calcolando che di sua natura una VPN tende ad appesantire leggermente la linea, adottarne una con tempi di risposta elevati è un buon vantaggio già in partenza.

Lato sicurezza poi, va tenuto conto che la maggior parte di VPN come NordVPN (Sito Ufficiale) o anche PureVPN (Sito Ufficiale), offre la crittografia, che è già una garanzia piuttosto elevata. Questa permette di poter proteggere i propri dati, facendo sì che gli stessi siano inaccessibili ad hacker o governi un po’ troppo “curiosi”.

Come usare una VPN per SkyGo?

L’utilizzo di una VPN dipende molto dal tipo di servizio scelto. Generalmente esse funzionano attraverso un apposito software (per Windows e Mac, ma anche per dispositivi mobile) che filtra tutta la connessione.

Molte offrono un’alternativa interessante, ovvero filtrano il traffico da browser, attraverso apposite estensioni dei software più diffusi del settore, ovvero Chrome, Firefox ed Edge.

Esistono VPN davvero gratuite per SkyGo?

Se è vero che esistono VPN gratuite, va detto che esse possono essere non del tutto fruibili. Come già detto, una piattaforma in grado di non appesantire la banda è pressoché imprescindibile. Il rischio, in tal senso, è di avere a che fare con l’annoso problema del buffering, capace di rendere inguardabile il film o la serie TV in questione.

Perché alla fine le migliori VPN sono quelle a pagamento

I motivi per cui scegliere una VPN a pagamento sono molteplici e vanno oltre la semplice velocità.

Parliamo, per esempio, della già citata sicurezza. Alla crittografia infatti, le VPN a pagamento  come NordVPN (Sito Ufficiale) affiancano anche altre precauzioni che rendono la privacy dell’utente ancora più sicura. Discorso simile va fatto per l’assistenza che, per i servizi professionali risulta decisamente più presente.

Se a ciò aggiungiamo il fatto che le VPN a pagamento richiedono sottoscrizioni di pochi euro al mese, si capisce perché questa scelta (per SkyGo e non solo) risulta più che azzeccata.