VPN Veloci

Se sei alla ricerca di VPN veloci, leggi la nostra guida aggiornata al 2022 per scoprire quali sono i servizi di VPN più rapidi e che ti permettono una navigazione senza problemi, in ogni occasione.

Se vai di fretta, ti diciamo già che NordVPN (vedi sito ufficiale) è una delle VPN più veloci in assoluto da provare, con dei dati di Speed Test che sono praticamente simili a quelli che puoi ottenere senza VPN.

Navigare sul web è, molto probabilmente, una delle attività che svolgi con maggiore frequenza per tutta una serie di ragioni. Tuttavia, per essere certo di non incappare in brutte sorprese, ti conviene adottare delle tecnologie ad hoc in grado di proteggere soprattutto la tua identità.

E se a ciò, poi, si aggiunge una rapidità di esecuzione semplicemente formidabile, allora potrai agire senza problemi e in qualunque momento della giornata. Pertanto, questo articolo ti fornirà un’ampia panoramica sulle migliori VPN veloci attualmente in circolazione.

VPN e velocità. Le VPN rallentano la connessione?

Sulla scorta di quanto detto poc’anzi, occorre fare una precisazione. Le VPN rallentano la tua connessione, ma ciò è dovuto al processo di cifratura dei dati e al conseguente invio ai server dislocati in ogni angolo del globo. Molti di questi server si trovano a migliaia di chilometri di distanza dal punto di origine, per cui è un effetto collaterale di cui non si può fare assolutamente a meno.

VPN più veloci 2022

Per riuscire ad avere una VPN all’altezza della situazione – soprattutto in termini di velocità – ti conviene dare un’occhiata alle proposte che seguono. In questo modo individuerai, in men che non si dica, la soluzione fa al caso tuo.

NordVPN

NordVPN
Costo da 3 € al mese
Caratteristiche Sicura, veloce e privacy
Blocco malware Sì, grazie a CyberSec
Assistenza 24 ore su 24
Sito ufficiale

NordVPN (vedi sito ufficiale) è, senza ombra di dubbio, una delle migliori VPN presenti sul mercato. L’elevato numero di server a sua disposizione fa il paio con una velocità semplicemente sbalorditiva. Se, ad esempio, ti connetti a dei siti italiani dall’Italia mascherando il tuo IP, avvertirai un calo di prestazioni pressoché irrisorio. Per quanto riguarda, invece, il collegamento verso siti e server esteri, la diminuzione di velocità in tal senso aumenterà ma non pregiudicherà affatto la tua esperienza digitale. Perciò, potrai seguire un film in lingua originale o un evento sportivo a cui tieni tanto senza alcuna difficoltà.

Gli altri punti di forza di NordVPN sono:

  • Un numero piuttosto elevato di protocolli di sicurezza;
  • La presenza del sistema CyberSec, perfetti per bloccare sul nascere quei contenuti ritenuti pericolosi;
  • Rimborso garantito per la prova di 30 giorni;
  • Compatibilità multipiattaforma;
  • Tariffari mensili e annuali a dir poco convenienti;
  • Sistema di protezione avanzata con Double VPN e Onion-over-VPN.

PureVPN

Pure VPN
Costo da 1,74 € al mese
Caratteristiche Protezione e Riservatezza
Crittografia AES 256 bit
Log Nessun log registrato
Sito ufficiale

In merito a PureVPN (vedi il sito ufficiale), occorre dire che si ha a che fare con un software ricco di punti forza e di peculiarità al passo coi tempi. La sua rapidità di esecuzione riesce ad allinearsi con efficacia ai requisiti di velocità che possiedi o che, nella maggior parte dei casi, desideri. Ad esempio, se vuoi collegarti ad una piattaforma streaming, PureVPN selezionerà il miglior server in tal senso garantendoti, quindi, dei risultati straordinari. C’è da dire che il protocollo di sicurezza OpenVPN potrebbe rallentare la tua velocità di connessione, ma è un effetto collaterale necessario per godere della massima tutela possibile.

In termini numerici, puoi arrivare fino al 70% della tua velocità standard. Tuttavia, è consigliabile usufruire di tale servizio evitando gli orari di punta, poiché in quel frangente il traffico potrebbe rallentare ulteriormente il tutto. Ad ogni modo, basta cambiare server o riavviare il client per tornare su degli standard operativi di elevata qualità.

Oltre a quanto illustrato sino ad ora, PureVPN assicura:

  • Kill Switch;
  • **Split Tunneling per le app;
  • Protezione sulle reti Wi-Fi pubbliche;
  • HotSpot;
  • Tariffari votati al risparmio e alla convenienza.

Surfshark

[surfshark]

La VPN Surfshark (Sito Ufficiale) si presenta con un biglietto da visita davvero niente male: 1.400 server distribuiti in 61 nazioni diverse. Vien da sé che le sue prestazioni, in termini di velocità, sono ottime e ti garantiscono la connessione desiderata in qualunque angolo del globo. Sebbene questo procedimento non sia proprio immediato, il funzionamento di Surfshark non mostra particolari errori o cali di rendimento.

Se cominci ad usare Surfshark (Sito Ufficiale) con una buona connessione di partenza, riuscirai a beneficiare dei vantaggi dei suoi server senza soluzione di continuità. E per quanto non sia la più veloce in assoluto, riuscirai comunque a svolgere un gran numero di attività senza alcun tipo di complicazione. Se poi ami giocare online, riscontrerai una buona resa che può diventare maggiormente efficace non appena abbassi la risoluzione grafica.

Al di là di questo aspetto, Surfshark è una VPN che vanta anche le seguenti caratteristiche:

  • Protezione della tua privacy con cambiamento IP;
  • Funzione CleanWeb per bloccare annunci invasivi e malware;
  • Funzione Surfshark per mantenere le tue ricerche riservate;
  • Possibilità di arginare il geoblocking quando viaggi;
  • Servizi aggiuntivi da poter utilizzare su un numero pressoché illimitato di dispositivi.

HydeMyAss

L’avvento di una VPN come HydeMyAss ha contribuito a migliorare l’offerta in tal senso sotto ogni punto di vista. Il punto di forza che potrebbe spingere ad acquistarla è la velocità dei suoi server. Se, ad esempio, ti colleghi appoggiandoti ad un server che è geograficamente vicino al tua posizione di origine, potresti arrivare ad avere una il 90% della tua velocità standard. Con i server oltreoceano c’è qualche calo di troppo, ma è un abbassamento fisiologico dovuto alle distanze da coprire sia in un senso che nell’altro. In ogni caso, la VPN HydeMyAss propone uno standard eccellente, perfetto per il torrenting e per lo streaming.

Gli altri vantaggi di questa formidabile avanguardia tecnologica sono i seguenti:

  • Protocollo OpenVPN per sicurezza e trasparenza;
  • IP casuale per evitare i tracker;
  • Kill Switch intelligente;
  • Protezione dalle violazioni di IPv4, IPv6 e DNS durante la navigazione;
  • DNS senza log per non lasciare tracce;
  • Test di velocità per trovare, sempre e comunque, il miglior server.

SaferVPN

Da qualche tempo a questa parte SaferVPN ha unito le forze con StrongVPN per offrirti un servizio qualitativamente elevato. Sebbene questa manovra commerciale ti conduca verso innumerevoli benefit, c’è da dire che la velocità di connessione non è tra le più eccelse del mercato. Ad ogni modo si può sopperire a ciò optando per dei server collocati nelle vicinanze; in questo modo, avrai un rendimento accettabile con pochi cali e qualche lag in meno.

SaferVPN, appoggiandosi sulle prerogative di StrongVPN, ti fornisce altri vantaggi da tenere assolutamente in considerazione:

  • App multipiattaforma compatibile con gli attuali sistemi operativi;
  • Possibilità di avere 12 connessioni simultanee;
  • Protocolli di sicurezza Wireguard (brevettato), L2TP, SSTP, OpenVPN, IPSec e IKEv2;
  • Massima sicurezza sulle reti Wi-Fi pubbliche;
  • 950 server in 35 nazioni;
  • Rimborso di 30 giorni se sottoscrivi il piano annuale;
  • Funzione per individuare la migliore posizione possibile;
  • Sistema StrongDNS incluso nel prezzo.

Come scegliere il server migliore per avere la massima velocità della VPN?

Elencare le migliori VPN veloci attualmente sul mercato ti fa comprendere quanto sia importante la posizione di un server. Per riuscire ad avere una velocità di connessione degna di tale nome, ti conviene scegliere un server che sia vicino alla tua posizione reale. Quasi tutte le VPN offrono un elenco con i server consigliati; in più, ce ne sono alcune che assicurano funzionalità aggiuntive (come la Smart Location) che individuano tempestivamente il server che fa al caso tuo.

Come valutare se una VPN è veloce

Riuscire a valutare se una VPN sia veloce oppure no è molto semplice. Basta, infatti, effettuare uno speedtest quando non sei impegnato in qualsivoglia attività di trasferimento dei dati. Ad ogni modo, occorre sottolineare che i parametri fisici della tua rete potrebbero condizionare il rendimento della tua VPN; in aggiunta a ciò, il flusso di traffico della rete in determinati momenti della giornata potrebbe abbassare ulteriormente la resa del tutto.